top of page

Voci della storia | Settembre - ottobre 2024

Aggiornamento: 27 mar

Palazzo Arese Borromeo, via Borromeo 41  - Cesano Maderno

A cura di Eva Musci e Antonio Zappa



14° edizione

Una feroce forza il mondo possiede, e fa nomarsi Diritto

Alessandro Manzoni



La storia. Anzi, la Storia. Con la Maiuscola. Historia Magistra Vitae. La storia che insegna, la storia che assolve e che condanna, la lezione della storia, il senso della storia, la ragione della storia. Le belle frasi storiche. Passare alla storia. Studiare la storia. La storia ch’è sempre storia contemporanea. La storia-che-non-si-scrive-con-i-se-e-i-ma.


In tutti questi anni di festival abbiamo provato a raccontarvi la Storia in molti modi, abbiamo analizzato tante sfaccettature di questo, ormai enorme, agglomerato di notizie che compongono il nostro passato e in che modo e se condizioni il nostro presente.


La contingenza di questo presente cosi turbolento, la guerra in Ucraina, la recente pandemia, il riacutizzarsi della guerra israelo-palestinese, le proteste delle donne iraniane, i disastri climatici e le crisi umanitarie, ci hanno fatto soffermare su una parola, che è in sè un concetto, e ci è venuto dalla memoria scolastica un passo dell’Adelchi di Alessandro Manzoni. 



 Godi che re non sei, godi che chiusa

All’oprar t’è ogni via: loco a gentile

Ad innocente opra non v’è: non resta

Che far torto, o patirlo. Una feroce

Forza il mondo possiede, e fa nomarsi

Diritto; la man degli avi insanguinata

Seminò l’ingiustizia; i padri l’hanno

Coltivata col sangue, e ormai la terra

Altra messe non dà.” (vv30-37)




Eva Musci

Direttrice artistica del Festival Voci della Storia




Antonio Zappa

Co-direttore del Festival Voci della Storia

Comments


bottom of page